Blackmagic Pocket 6K vs 6K pro. Quale scegliere?

Blackmagic Pocket 6k vs 6k PRO. Quali sono le differenze, le similitudini, e quale noleggiare in base alle proprie esigenze?

Sia la BMPCC 6K che il modello gemello 6k PRO sono videocamere cinematografiche. Perfette per shooting di cortometraggi, spot o live streaming in cui il set consenta (in tempi e budget) di riggare la Pocket per sfruttare al massimo le sue potenzialità.

Similitudini: le due camere sono pressoché gemelle: hanno il medesimo sensore Super35, permettono gli stessi formati e supporti di registrazione sono uguali su entrambi i modelli. Puoi dunque utilizzarle insieme in un set multicamera, perché consentono un match perfetto sia in termini di formati che di resa estetica.

Upgrade e differenze: la versione PRO rende la BMPCC 6K adatta anche a shooting più dinamici. Perché? Grazie alla batteria più performante (durata più che raddoppiata rispetto ai soli 20 min di autonomia delle LP-E6 su 6k), ai filtri ND integrati, al monitor regolabile e al doppio input audio.

Blackmagic Pocket 6k vs 6k PRO, dunque, quale scegliere? La versione PRO si dimostra più adatta anche per reportage di eventi, documentari, riprese sul gimbal, e per tutte quelle altre situazioni in cui serve un pizzico di dinamicità utilizzando una camera cinematografica. Se invece la situazione di ripresa è in studio, c’è possibilità di avere una postazione di ricarica (o di allacciare la camera direttamente alla presa di corrente) e non occorrono filtri ND integrati, le due camere sono perfettamente interscambiabili.

Vuoi noleggiare la BM Pocket 6k? Eccola, clicca qui.
Preferisci la BM Pocket 6k PRO? Allora clicca qui.