Come calibrare il DJI Ronin 3D Focus?

Per usare il Sistema di messa a fuoco 3D (DJI Ronin 3D Focus), è necessario un motore di messa a fuoco incluso col nostro DJI Ronin RS2 Pro. Calibrare il Sistema di messa a fuoco 3D prima del primo utilizzo. Per eseguire la calibrazione, procedere come segue. Per calibrare, posizionare una persona o un oggetto di grandi dimensioni al centro della vista fotocamera.

Calibrazione del DJI Ronin 3D Focus

1. Accendere lo stabilizzatore DJI RS 2, scorrere verso l’alto nel touchscreen, toccare Funzioni rotella e Motore di messa a fuoco.

2. Tornare alla schermata iniziale, scorrere verso sinistra, toccare Crea, scorrere verso l’alto, quindi toccare Messa a fuoco 3D.

3. Toccare Calibrazione dell’obiettivo. Eseguire la calibrazione del motore di messa a fuoco seguendo i prompt, quindi selezionare la lunghezza focale.

4. Mettere a fuoco il Sistema di messa a fuoco 3D (DJI Ronin 3D Focus) su una persona o un oggetto di grandi dimensioni posto al centro della vista fotocamera e a circa 1 m di distanza. Mantenere la fotocamera stabile e NON spostare lo stabilizzatore fino a quando la barra di avanzamento non è completamente verde. Regolare la rotellina anteriore fino a quando il soggetto è a fuoco, quindi toccare Conferma.

5. Ripetere il passaggio precedente con una persona o un oggetto di grandi dimensioni a circa 4 m di distanza.

Tieni presente i seguenti consigli

  • Funziona esclusivamente col DJI Ronin RS2 Pro;
  • Se si sostituisce l’obiettivo, sarà necessario calibrare nuovamente il Sistema di messa a fuoco 3D;
  • Si consiglia di mettere a fuoco su una persona durante la calibrazione;
  • NON collegare a caldo né scollegare il Sistema di messa a fuoco 3D. In caso contrario, i parametri andranno persi e sarà necessario calibrare nuovamente il motore di messa a fuoco;
  • Sono supportati solo gli obiettivi con messa a fuoco manuale aventi un limite meccanico;
  • NON usare solventi biologici corrosivi, come alcool, per pulire l’obiettivo del Sistema di messa a fuoco 3D;
  • Accertarsi che il sensore della distanza a infrarossi (TOF) non sia bloccato dal cappuccio o dal filtro della fotocamera. In caso contrario, la messa a fuoco automatica della Messa a fuoco 3D risulterà imprecisa.

È possibile usare la configurazione dell’obiettivo per memorizzare fino a tre set di parametri dell’obiettivo calibrati. Una volta memorizzati, gli utenti possono selezionare i parametri direttamente toccando Configurazione dell’obiettivo.

Se si sostituisce l’obiettivo della fotocamera, sarà necessario ricalibrare il motore di messa a fuoco all’accensione successiva del Sistema di messa a fuoco 3D. Per calibrare il motore di messa a fuoco, toccare due volte il pulsante interruttore AF/MF o seguire i prompt per calibrare il motore di messa a fuoco dopo la selezione dell’obiettivo in Configurazione dell’obiettivo.
Per passare da AF a MF e viceversa, premere una volta il pulsante interruttore AF/MF, o passare tra AF e MF e viceversa sul touchscreen. Quando si è in AF, il Sistema di messa a fuoco 3D sarà attivo e l’indicatore di stato si illuminerà di verde fisso.

Vuoi provare il nuovo 3D Focus della DJI? Hai bisogno del Ronin RS2 Pro e del sistema 3D Focus. Scoprili!